fbpx
Category

Benessere

Quella corazza che ci salva e ci imprigiona

By | Benessere, coaching, work life balance | No Comments

Tra il corpo e la mente c’è un legame profondo: ciò che avviene in uno influenza l’altra e viceversa al punto che le nostre emozioni sono legate ai dolori fisici. Questa dinamica può essere sfruttata a nostro vantaggio? Sicuramente sì. Ma se non capiamo come funzioniamo, non sapremo neppure come utilizzare le nostre risorse per stare meglio. Quindi capiamoci qualcosa in più! Read More

La chimica della felicità

By | Benessere, Felicità | No Comments

Le statistiche ci dicono che il 37% delle persone nel mondo è infelice: ciò significa che almeno una persona su tre di quelle che conosci non è soddisfatta della sua vita. In parte questo accade perchè siamo convinti che la felicità sia una destinazione da raggiungere attraverso beni materiali, avanzamenti di carriera o relazioni appaganti. In realtà la felicità è il viaggio, è qualcosa che puoi creare da solo/a in maniera più semplice di quello che pensi.

Hai mai sentito parlare della chimica della felicità? Sono ormoni e neurotrasmettitori che il cervello rilascia quando ti senti bene e che funzionano come veri e propri stupefacenti naturali. Vuoi essere felice? Allora impara come stimolare il rilascio di queste sostanze! Read More

Come affrontare l’incertezza

By | Benessere, coaching | No Comments

Se c’è una cosa che caratterizza il periodo storico che stiamo vivendo è l‘incertezza. E’ davvero difficile vivere così perchè l’essere umano brama informazioni sul futuro esattamente come desidera il cibo e altre risorse di base. La nostra mente percepisce l’ambiguità come una minaccia e quindi reagisce cercando di proteggerci. Come? Diminuendo la nostra capacità di concentrarci su qualsiasi cosa che sia diversa dalla creazione di certezze. Read More

Cosa ti impedisce di essere felice?

By | Benessere, coaching, work life balance | No Comments

Quello che sappiamo

Non lo dicevano solo gli antichi pensatori o le filosofie orientali: negli ultimi decenni, e specialmente con lo sviluppo della Psicologia Positiva, moltissimi studi scientifici hanno confermato che la felicità ha un effetto positivo sulla nostra salute, sul nostro lavoro, sulla qualità e sulla durata della nostra vita.

Poi sappiamo anche che essere infelici ci rende più rigidi, irritabili, negativi, ci espone maggiormente alle malattie e influisce negativamente sulle nostre relazioni. Se ci pensiamo bene, in fondo sappiamo anche, almeno a grandi linee, che cosa ci aiuterebbe a sentirci più felici.

Eppure, pur sapendo tutto questo, siamo sempre più spesso arrabbiati, frustrati, preoccupati e stressati e sempre meno sereni, gioiosi, grati ed entusiasti. Read More

Il corpo

By | Benessere, coaching, Crescita personale, Felicità | No Comments

Sai cos’è quella cosa che è sempre con te, che ti permette di esprimerti e di comprenderti e che ha il potere di cambiare i tuoi stati d’animo? Esatto! Parliamo proprio del corpo, il grande ignorato del nostro tempo. Eh sì, perchè da “Cogito ergo sum” in poi, ci siamo focalizzati sulla mente, sul pensiero razionale, sulla logica e ci siamo dimenticati che anche dal collo in giù c’è roba utile! Read More

Il potere femminile della risata

By | Benessere, Senza categoria, Yoga della Risata | No Comments

Una cosa è certa: quando si tratta di salute e di gestione dello stress, noi donne siamo un passo avanti rispetto agli uomini. Da sempre, infatti, ci siamo fatte carico del benessere della famiglia e siamo in prima linea ogni volta che c’è da fare qualche attività a tutela della salute e della crescita personale.

Sia quando sono stata utente di corsi o eventi, sia come insegnante di Risata Incondizionata, ho visto che il numero di donne presenti nelle varie occasioni era sempre nettamente superiore a quello degli uomini. Sempre se c’erano, gli uomini!!!  🙂 Read More

Se ridi, lavori seriamente

By | Benessere, Yoga della Risata | No Comments

Nella nostra società è molto radicata l’idea che sorridere nei luoghi di lavoro non sia indice di affidabilità e di professionalità, cioè identifichiamo la cupa seriosità con la serietà di un’azienda. Come conseguenza, spesso percepiamo il luogo di lavoro come un posto opprimente, noioso, pieno di doveri e obblighi nel quale sopravvivere aspettando il venerdì. Considerato che solitamente dedichiamo al nostro lavoro 8 ore per cinque giorni alla settimana mi sembra il caso di scardinare il prima possibile queste convinzioni. Se sei d’accordo, continua a leggere! Read More