fbpx
Benessere

Barattoli di benessere

By 2 Gennaio 2017 No Comments

Direte voi: il benessere è un concetto astratto, come si può racchiuderlo in un barattolo? Ora ve lo spiego! 😉 E, anzi, vi dò il suggerimento per due diverse alternative: a voi decidere quale utilizzare. Ma poi, perchè scegliere? fateli tutti e due, no? sono facili da preparare, basta avere due barattoli vuoti non troppo piccoli, un po’ di foglietti, meglio se colorati, penne, pennarelli o quello che preferite voi per scrivere.

Barattolo n. 1: il Barattolo della felicità

Questo è uno strumento che potrà aiutarvi molto in quelle giornate grigie e un po’ tristi nelle quali sembra che niente andrà mai per il verso giusto. Funziona così: per tutto l’anno ogni sera prendete uno dei fogliettini, scriveteci sopra un momento che nel corso della giornata vi ha fatto felici e per il quale siete grate, piegatelo e infilatelo nel barattolo che lascerete sempre bene in vista.

Già vedere il barattolo che piano piano si riempie di fogliettini ci ricorderà esistono i momenti belli e quindi ci aiuterà a sentirci più allegre. Quando proprio capita un giorno tristissimo, sarà sufficiente prendere il nostro barattolo e cominciare a rileggere i nostri momenti felici fissati sulla carta. Immaginate poi l’emozione quando il 31 dicembre 2017 svuoterete il barattolo e rileggerete tutti i 365 momenti di felicità!

Barattolo n. 2: il Barattolo delle coccole

Prendete un bel po’ di foglietti colorati e scrivete su ognuno una cosa gratificante da fare: devono essere azioni brevi, da fare al massimo in 5 minuti come ad esempio ascoltare una certa canzone, colorare, gustare una tisana, ballare, mandare un messaggio a qualcuno che non sentite da tempo, fare un esercizio di respirazione, mangiare un cioccolatino… tante piccole coccole da dedicare a voi stesse. Ogni giorno, ritagliatevi 5 minuti tutti per voi, spegnete il telefono e il pc, chiudetevi a chiave, pescate un foglietto dal barattolo e fate immediatamente quello che c’è scritto.

Con questi piccoli gesti vi autorizzate a pensare a voi stesse almeno per 5 minuti tutti i giorni, un ottimo modo per imparare a volervi più bene e a darvi importanza. Se poi ci prendete gusto, potete aumentare i minuti che vi dedicate e introdurre qualche pausa in più nelle vostre giornate, vi farà solo bene!

Visto? sono due cose facili da realizzare eppure danno una bella spintarella al nostro benessere, aiutandoci a fissare nella memoria i bei momenti e a ricordarci di prenderci cura di noi stesse. Io vado a preparare i miei barattoli, voi cosa aspettate? 😀

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.